Il mio primo post

A tutti quelli che sono cascati in questo blog, devo confessare il mio titubante coraggio di affrontare una strada per me altamente innovativa. Avendo superato di… qualche anno l’età adolescenziale, la dimestichezza con la rete non è proprio il mio forte. Sono stati i miei studenti e i miei figli – altra generazione – a spingermi  in questa direzione. Con una domanda impietosa. “Sulla salute tu fai ricerche, scrivi articoli e libri, ma chi ti segue realmente? Perché i tuoi studi, le tue idee possano penetrare in qualche modo nella cultura moderna, devi cambiare il linguaggio paludato dell’accademia ed  entrare in un altro mondo. Un mondo potenzialmente pieno di persone curiose di conoscere, portare avanti o criticare quello che fai”.

Sembra facile. Eppure, con l’amorevole sostegno, in particolare di mio figlio Raffaele – giornalista patentato e ricco di humor – mi sto appassionando all’idea che si possa raccontare a un pubblico sempre più vasto i meravigliosi orizzonti che si dischiudono con le nuove concezioni della salute.

Annunci

33 pensieri su “Il mio primo post

  1. Grazie Mario! la tua passione è una cosa meravigliosa…. il blog sarà utilissimo! è necessario mettere in discussione il “senso comune” e contribuire a tessere nuovi significati che aprano a possibili cambiamenti nell’approcciarsi alla vita… buon lavoro!

    Mi piace

  2. Mario che maraviglia ! finalmente la tua passione contamina anche il web aprendo nuovi orizzonti tutti da esplorare insieme !
    Un grande abbraccio !

    Mi piace

  3. Grazie per questa iniziativa prof!
    Sono certa che la scienza della salute sia la strada migliore per la scienza della felicità… la seguirò!
    Un abbraccio

    Mi piace

  4. Mario, credo che ti dobbiamo davvero essere grati, per almeno due motivi: uno riguarda il contenuto di questo blog, che ci permetterà di …stare meglio, imparando dalla tua esperienza, dal tuo lavoro, dai tuoi studi e dalle tue esplorazioni in tanti campo della psicologia, della medicina e della vita umana.
    L’altro motivo, secondo ma non da meno, è dato dalla esemplare curiosità per la vita, in tutti i suoi aspetti, che da sempre ti anima e ti guida.
    E tutto questo, fa davvero bene.
    Grazie!

    Mi piace

  5. Grazie caro Mario! Sei una fonte inesauribile di risorse ed un esempio umano e professionale ineguagliabile. Lieta di condividere questa nuova avventura ed esplorare insieme questi orizzonti, oltre che nella nostra Scuola, anche nello spazio virtuale, ma non meno prezioso, del web.
    Vamos adelante!!!

    Mi piace

  6. La tua iniziativa è stata una gioia inattesa e ti ringrazio per tutto quello che ne seguirà
    Credo che ognuno di noi, lasciando da parte per un momento le proprie lagne, possa soffermarsi ad evidenziare i tanti momenti di salute presenti nella propria vita, le “salutie” che siamo abituati a dare per scontate senza apprezzarle

    Mi piace

  7. Oh je viens de regarder ton blog Zenopia! C’est le deuxième blog dont tu parlais ? Il est très intéressant. heureuse de te retrouver par ici Fedora. Et ce week-end était surtout génial par l’ambiance avec les enfants.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...